La colazione inclusa era un fattore determinane vent’anni fa, oggi le priorità dei viaggiatori sono cambiate.
Da recenti indagini emerge che, per aumentare le prenotazioni, gli alberghi devono intercettare le nuove esigenze degli ospiti italiani e stranieri e dare loro i servizi che ritengono più importanti e per cui sono disposti a pagare di più.

La crescente sensibilità sociale verso le tematiche ambientali ha coinvolto anche il settore alberghiero. Secondo un recente studio della Cornell University, la conversione di un hotel in chiave eco-sostenibile può determinare un netto aumento dei guadagni (ADR + 30%). Il motivo? I viaggiatori oggi riconoscono l’etica green come una ragione in più per prenotare.

Investire sui propri impianti per ottenere efficienza e sostenibilità energetica può quindi risultare un enorme vantaggio competitivo per grandi e piccoli albergatori,  non solo per l’abbattimento dei costi del consumo energetico:

  • I viaggiatori sono disposti a pagare di più per un prodotto/servizio verde (Secondo la Arthur D. Little più dell’80% dei consumatori).
  • Lo spazio di mercato è molto ampio perché gli alberghi eco-sostenibili in Italia sono ancora pochissimi (solo 500 in tutto il territorio nazionale dichiara Legambiente): essere tra i primi ad effettuare una svolta verde e farsi riconoscere come struttura che rispetta l’ambiente si rivela una strategia vincente per aumentare le prenotazioni.

SPENDE MEGLIO CHI SPENDE GREEN
Se una conversione eco-sostenibile del proprio hotel può risultare un vantaggio competitivo importante, l’efficientamento energetico avrà certamente un grande peso nei nuovi criteri di classificazione alberghiera di imminente introduzione. Ciò renderà l’adeguamento normativo degli impianti e l’aumento della propria efficienza energetica un fattore imprescindibile per preservare o aumentare le proprie “stelle”.

Di questo e di altre leve strategiche per il settore alberghiero parleremo nel corso dell’evento
NUOVI STANDARD E INCENTIVI PER IL SETTORE ALBERGHIERO
Quando: Mercoledì 4 febbraio 2015 / h 15.30
Dove: Aula Magna / Eccellenze Campane / Via Benedetto Brin 69 – Napoli

 

REGISTRATI SUBITO
CI SONO SOLO 100 POSTI DISPONIBILI

[mc4wp_form id=”610″]